Carlsberg Italia ed E-vai insieme per la mobilità responsabile

Carlsberg Italia ed E-vai insieme per la mobilità responsabile

Tra Carlsberg Italia ed E-vai nasce una partnership finalizzata all’utilizzo condiviso di auto ecologiche.

Carlsberg Italia, filiale italiana del terzo produttore mondiale di birra, ed E-Vai Srl, il primo car sharing ecologico lombardo, hanno annunciato ieri un’intesa finalizzata alla promozione della mobilità responsabile, in collaborazione con Regione Lombardia, alla presenza dell’Assessore all’Ambiente e al Clima della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo.

Carlsberg Italia implementa il proprio parco macchine con tre Renault Zoe elettriche che verranno utilizzate per il car pooling aziendale.

 

Grazie alla collaborazione con E-Vai, inoltre, l’Azienda ha installato nella propria sede di Lainate e nello storico Birrificio di Induno Olona (VA) due colonnine elettriche per la ricarica delle autovetture che saranno messe a disposizione anche di clienti, partner e visitatori.

 

In un momento storico come quello che stiamo vivendo, in cui consumiamo sempre più risorse per il nostro sostentamento, diventa sempre più essenziale operare scelte che riducano il nostro impatto ambientale a livello personale e, soprattutto, aziendale” afferma Alberto Frausin, Amministratore Delegato di Carlsberg Italia. In linea con questo principio e con la strategia di sviluppo sostenibile Together Towards Zero, Carlsberg Italia sta migliorando le proprie performance in merito alle emissioni di Co2, spreco delle risorse idriche, consumo irresponsabile e sicurezza, peraltro rendicontate nel Bilancio di Sostenibilità 2017. Anche l’accordo con E-Vai va in questa direzione: vogliamo lavorare sul nostro parco mezzi per operare una progressiva sostituzione con autovetture ecosostenibili e diminuire ancora di più l’impatto che i nostri trasporti hanno sull’ambiente”.

 

Articoli Recenti

Archivi

Categorie