Partner

Symbola – Fondazione per le qualità italiane nasce con l’obiettivo di consolidare e diffondere il modello di sviluppo della soft economy, ovverosia un’economia basata sulla conoscenza e sull’innovazione, ma anche sull’identità, la storia, la creatività, la qualità; un’economia in grado di coniugare coesione sociale e competitività e di trarre forza dalle comunità e dai territori.

 

Symbola è un movimento culturale che riunisce oltre 150 realtà – di cui molte PMI –  e la cui originalità sta nel mettere in rete soggetti diversi fra loro: personalità del mondo economico e imprenditoriale, della cittadinanza attiva, delle realtà territoriali e istituzionali, del mondo della cultura.

 

Symbola può essere definita la lobby delle qualità italiane che parla alla politica, all’economia e alle istituzioni per indirizzare lo sviluppo del Paese verso la qualità e la sostenibilità.

 

Tra i vari progetti portati avanti da Symbola quello più importante è il PIQ, uno strumento fortemente connesso al PIL che intende misurare non il benessere individuale ma la quota del PIL –  o meglio del valore aggiunto – che può essere considerata di qualità. In questo senso, il PIQ rappresenta uno strumento in grado di supportare il disegno delle politiche per la qualità e la competitività a livello internazionale, nazionale e locale.

Legambiente è la principale associazione ambientalista italiana, impegnata contro l’inquinamento e attiva nell’educazione ambientale. È un’associazione di liberi cittadini che si battono per migliorare la vivibilità dell’ambiente, per garantire la salute della collettività, per un mondo diverso, più giusto e più felice.

 

Più di venticinque anni di storia fatta di 115.000 tra soci e sostenitori, 1.000 gruppi locali, 30.000 classi che partecipano a programmi di educazione ambientale.
Le campagne di Legambiente hanno portato a tangibili risultati per la salvaguardia e la valorizzazione del Paese.

 

Impegnata contro l’effetto serra, l’inquinamento, le ecomafie e l’abusivismo edilizio, Legambiente ha aperto la strada a un forte e combattivo volontariato ambientale.
Con le sue campagne di monitoraggio scientifico e informazione, Legambiente ha raccolto migliaia di dati sull’inquinamento del mare, delle città, delle acque, del sistema alpino e del patrimonio artistico.
Sostiene le energie rinnovabili e un’agricoltura libera da ogm e di qualità; è attiva nel mondo della scuola; con Volontariambiente offre a migliaia di ragazzi opportunità di partecipazione.
Con i progetti di cooperazione, si batte per un mondo dove le persone, le comunità, i popoli siano davvero i protagonisti del futuro. Altre attività di grande importanza sono Goletta Verde, Treno Verde, Carovana delle Alpi e Spiagge Pulite.

AISOM, Associazione delle Imprese del Sud Ovest Milanese, nasce nel 2009 come libera aggregazione tra imprese che operano in differenti settori merceologici dell’industria, commercio e terziario nell’area sud occidentale del Comune di Milano e nella sua immediata provincia.

 

L’iniziativa di costituire un’associazione di imprese e manager ha preso corpo dal desiderio, condiviso da alcuni imprenditori, manager e professionisti, di sviluppare un’associazione territoriale che fosse rappresentativa della rete di realtà imprenditoriali piccole, medie e grandi, nazionali e internazionali, radicate nel Sud Ovest Milanese; un network capace di ottimizzare gli sforzi di crescita e di sviluppare relazioni sociali e d’affari con logiche di sviluppo sostenibile e di responsabilità sociale del territorio.

 

AISOM intende essere un punto di riferimento focalizzato sulle esigenze delle imprese del territorio per tutelarne gli interessi e dare risposta ai bisogni di efficienza ed efficacia del contesto locale. La partecipazione delle imprese del territorio, infatti, rappresenta una risorsa strategica per conoscere i problemi, determinare precisi interventi e per dare ricchezza al territorio stesso.

Italia dei talenti non vuole essere una finestra sul mondo, ma una “terrazza sull’Italia”.  Un  sito dedicato alle “eccellenze” italiane e al talento artigianale. Dal mobile d’autore alla sartoria, dalla gastronomia al design, dalle passioni agli sfizi… una carrellata sempre aggiornata contraddistinta da un solo comun denominatore: il nostro paese e la nostra creatività. E non sono solo spaghetti e pomodori, ma anche avanguardia tecnologica, ricerche avanzate nel campo della salute e del benessere, eco sostenibilità al passo coi tempi. Per una visione diversa dell’Italia e degli italiani. E per un nuovo sviluppo che riscopra le nostre tradizioni e il nostro sapere.

E, nell’ottica di una maggiore visibilità e di un più facile reperimento di alcuni prodotti, il portale fornisce anche informazioni e indirizzi utili al termine di ogni articolo.

Il Quinto Ampliamento è un movimento di pensiero che intende promuovere un rinnovato modello di impresa, il quale ponga al centro della propria azione la crescita della persona e uno sviluppo sostenibile ed equilibrato. La crisi economica attuale rivela in modo sempre più chiaro, anche a livello internazionale, il suo carattere sistemico: i semi non germogliano su terreni trascurati, le imprese non fioriscono su territori impoveriti da diseguaglianze, divisioni, disincanto.

 

Nell’ideale culla di Ivrea, località simbolo di un modo “altro” di fare impresa, coinvolgiamo le aziende alla ricerca di nuove direzioni. Proponiamo iniziative formative, momenti di confronto e discussione, condivisione di strumenti e buone pratiche, attività laboratoriali e performance artistiche per unire al rigore della proposta il calore delle emozioni.